Aerial view of one of Le Bamboo's properties

Eco-resort a Bali raggiunge il 90% di occupazione con Airbnb

Istantanea:

  • Numero di stanze: 9
  • Prima pubblicazione di un annuncio su Airbnb: 2016
  • Risultato principale: tasso di occupazione superiore del 50% rispetto alla media locale
  • Altri risultati: la maggior parte degli ospiti prenota tramite Airbnb

 


 

Alla fine del 2016, Eric Sabot ha realizzato il sogno di aprire un resort ecologico, Le Bamboo Bali, costituito da nove capanne di bambù, una piscina a sfioro e un ristorante vegetariano. Tuttavia non sapeva come attrarre clienti che volessero vivere l’esperienza unica che offriva.

 

Eric ha trascorso la sua gioventù viaggiando, studiando economia e vivendo in nove Paesi diversi, ma non era sicuro di dove volesse stabilirsi finché non ha visitato Bali. Si è innamorato dell’isola, ha venduto l’attività di esportazione di waffle belgi che aveva avviato mentre viveva a Taiwan e ha iniziato a pianificare il suo resort.

Ha progettato il posto che aveva in mente e ha passato tre anni a costruirlo, con l’aiuto di un imprenditore locale.

 

Mentre si apprestava ad aprire la sua attività, Eric ha conosciuto una donna del luogo che pubblicava degli annunci di alloggi su Airbnb. Quando lei gli ha spiegato come funzionava, ha capito che Airbnb avrebbe potuto aiutarlo a raggiungere un gran numero di persone interessate a uno stile di vita sostenibile dal punto di vista ambientale. Pubblicare un annuncio sul sito significava poter dedicare meno tempo alla promozione dell’alloggio, permettendogli così di concentrarsi sulla creazione di un soggiorno memorabile per i suoi ospiti.

 

“Le persone che cercano un alloggio su Airbnb non vogliono andare nel classico posto dove tutto sembra uguale”, afferma Eric. “Sono alla ricerca di un nuovo tipo di esperienza. Ed è quello che offro loro.”

Gli avventurosi utenti di Airbnb sono accorsi immediatamente nel suo resort e ora la maggior parte dei suoi ospiti proviene dal sito. Sebbene il tasso medio di occupazione a Bali sia di circa il 65%, Eric sostiene che il suo tasso di occupazione si aggiri tra il 90% e il 95%, di cui attribuisce una parte significativa a Airbnb.

 

Gli ospiti di Le Bamboo Bali sono soprattutto giovani coppie alla ricerca di un’alternativa alla scena festaiola che rappresenta il segno distintivo di altri resort presenti sull’isola. Accettano di buon grado le peculiarità della sua struttura ricettiva, come i bagni all’aperto, i galli della fattoria vicina che spesso cantano al mattino presto, e la mancanza di aria condizionata in metà delle capanne per via del suo impegno a favore della sostenibilità ambientale.

"Voglio trasformare il modo in cui le persone pensano alla vita attraverso il turismo," dichiara Eric. "E Airbnb mi permette di farlo."

Eric Sabot, Le Bamboo Bali

Generalmente funziona perché Eric anticipa nell’annuncio in cosa consisterà l’intera esperienza presso Le Bamboo Bali.

 

“Non è consentita nessuna plastica nel mio resort,” sostiene. “E poiché sono sempre stato vegetariano , lo è anche il mio ristorante. Gli ospiti che riceviamo da Airbnb sono molto rilassati e rispettosi riguardo a tutto questo.”

Il successo che Eric ha ottenuto gli ha permesso di espandersi. Sta costruendo un alloggio fronte mare nello stesso posto in cui è bruciata la sua vecchia casa. Presto aggiungerà su Airbnb diverse strutture che lui definisce “Instagrammabili”, tra cui una “Stanza titanica” dove le onde dell’oceano si schianteranno direttamente contro la finestra della camera da letto.

 

Sta anche costruendo un resort composto da “case sull’albero” a tre unità in Sri Lanka, che verrà aperto agli ospiti Airbnb il prossimo anno. Secondo quanto afferma, entrambe le strutture sono orientate ai tipi di clienti Airbnb che hanno portato al successo di Le Bamboo Bali e che sono alla ricerca di un alloggio unico per le vacanze.

 

Eric non è motivato dai soldi quanto dall’ampliare la sua visione. Sostiene che Airbnb lo abbia aiutato a trovare persone che condividono la sua stessa visione, offrendogli al contempo la libertà di sperimentare.

“Voglio trasformare il modo in cui le persone pensano alla vita attraverso il turismo,” dichiara Eric. “E Airbnb mi permette di farlo.”

 


 

Vuoi saperne di più? Clicca qui per ulteriori informazioni sull’ospitalità professionale con Airbnb.  

Ricevi aggiornamenti sull'ospitalità professionale con Airbnb direttamente nella tua posta

Iscriviti